Blog

domenica, aprile 14th, 2013

Ripartiamo dalla Calabria, terra ospitale e dal buon profumo.

Calabria

Odore di erba, odore di mare, odore di terra.

Questa terra ti accoglie circondandoti di quegli antichi profumi di cui in città ci si dimentica.

Li ho lasciati a Roma i rumori degli autobus quando ripartendo alla fermata sotto casa ingranano una prima marcia che fa frastuono e sganciano fumo nero da una marmitta malandata. Ho lasciato a Roma quell’odore di fiume grosso, intasato di detriti e grigio di fango, quello più aspro di kebab ormai tipico di viale Marconi, quello di pioggia sull’asfalto che inizia a riscaldarsi lasciandosi alle spalle gli acquazzoni invernali.

Mi hanno traslata in un altro posto. Si, io infatti sono rimasta identica – niente pulsioni che mi hanno spinto a migrare, niente amori lontani o voglia di esplorare nuove terre – mi sono solo spostata, senza volermene accorgere.

Mi sono ritrovata qui, nella Calabria sconosciuta.

Mi sono alzata al mattino, mi sono vestita, sono uscita per andare in ufficio. Stesso capo, stessi colleghi. Di diverso c’è la terra che ho intorno.

La sto scoprendo ora e con gioia questa tanto immaginata Calabria.

Bella!

Diversa!

Senza calcare la mano sull’aspetto bucolico voglio scriverlo per ricordarmelo quanto questa sia una bella opportunità per ripartire, ancora una volta.

E allora mi godo la calma che c’è e i ritmi tutti nuovi di un posto piccolo, di una dimensione di paese.

Infilo la mano nella valigia, tiro fuori quel sacchetto di plastica in cui avevo infilato le poche Stoffe Allegre che ero riuscita ad agguantare con una sola mano da quel cartone durante il trasloco romano. Le guardo, le tocco una ad una rimetto a tutto.

Questo è un momento importante di ricordi e di riflessioni ma anche un nuovo inizio con tante idee e tanta voglia di creare nuove cose.

 


domenica, dicembre 9th, 2012

Mercatino di Natale 2012

Mancano pochi giorni al Natale e siamo tutti in piena frenesia per i regali.

Per molti quest’anno è stato duro e gli affanni di tutti sono concentrati sulla ricerca di pensierini economici ma originali.

In questo periodo Roma si riempie di mercatini di Natale e così anche io ho trovato una data, un luogo e degli organizzatori originali per fare festa e proporvi le mie creazioni.

Parteciperò ad un mercatino singolare organizzato da Hyarbor in collaborazione con l’Associazione 100celle che si terrà in due giornate: il 15 e il 16 Dicembre con un programma molto particolare.

Troverete tutto questo e moto di più:

– ghirlande Natalizie da 10 a 20 euro

– anelli e accessori a partire da 4 euro

– fermagli a partire da 4 euro

ma anche borse, cappellini, decori natalizi, e molto altro..

 

DOVE e QUANDO

sabato 15 e domenica 16 dicembre 2012

Orari: sabato dalle 15:00 – domenica dalle 10:00
Roma – Casale falchetti viale della primavera 319/b (zona Casilina)

Due giornate piene di iniziative

Oltre al mercatino di artigiani chi verrà a trovarmi potrà partecipare a tante attività tra cui il simpatico mercato del baratto (se passi a trovarmi porta qualcosa che non ti serve più e prendi qualcosa di nuovo che ti piace, inoltre ci saranno varie iniziative dalla salsicciata ai laboratori per bambini e per adulti, lezioni di tango, si potrà mangiare presso la BIOsteria, concerti e moto altro.

 

PROGRAMMA

Sabato dalle 15:00 

Mercato dell’artigianato/riciclo e riuso
Mercato del baratto con Yard Market in Rome

Laboratori

15:30-16:30 laboratorio di CARTA RICICLATA, per tutti, a cura di Laboratorio Terra
17:00-18:00 laboratorio di DANZA E PERCUSSIONI ETNICHE. Per bambini da 5 a 9 anni. A cura di APS Migras
17:00-19:00 “Che Palle ‘sto Natale” laboratorio di costruzione di PALLE DI NATALE.
18:30-19:30 laboratorio di TESSITURA a cura di Laboratorio Terra

Dalle 21:00
concerto
LA MAQUINA DEL SON
ingresso: 5 euro

Dalle 20:00 sara’ in funzione la BiOsteria “SaltaTempo” (è gradita la prenotazione al numero 348 4505864) e il Bio-Bar

Domenica 16 dicembre

10:00

Mercato dell’artigianato/riciclo e riuso
Mercato del baratto con Yard Market in Rome

Laboratori:

10:30 – 11:30
Laboratorio di CARTA RICICLATA a cura di Laboratorio Terra

12:00 – 13:00
Laboratorio di PERCUSSIONI E DANZA ETNICA, a cura di APS migras

Elaborazione di PALLE DI NATALE

13:00
Pranzo sociale a cura della BiOsteria “SaltaTempo” (È gradita prenotazione al numero 348 4505864)

Dopo pranzo e’ previsto uno SPETTACOLO DI CIRCO E ARTE DI STRADA a cura di Shay Wapniaz e Pisy Kopat Ica.
Ingresso libero uscita a cappello

18:00 -20:00
Stage di tango, “Tecnica Donna”

20:00
Milonga popolare.

Organizzano :

Il laboratorio sociale autogestito 100celle,
La maquina del son,
Laboratorio terra,
Aps Migras.


lunedì, novembre 12th, 2012

Coltiva il sogno. Grazie Chiara!

Chiara l’ho conosciuta lungo una strada tortuosa da cui passo ogni tanto.
Nel freddo di Milano, in uno di quei momenti in cui sei sola in una grande città e ti godi le espressioni del viso di tutti, io ho incontrato tanti volti bellissimi.
Tra questi c’è il suo sorriso che, caldo e accogliente, mi ha fatto sentire a casa. Eh già, come a casa mia!
Le regalai uno dei miei sacchettini bianchi su cui stampo il timbrino Le Stoffe Allegre. Era un mio omaggio per la sua gentilezza.
Oggi ci siamo risentite, a distanza: lei a Milano e io a Roma.
Vuole acquistare le mie creazioni e donare per il prossimo Natale oggetti unici e fatti a mano.
Nella sua email mi ordina tante cose, bello! ma ancor più bello è questo che mi scrive.
Leggo, sorrido e vado avanti felice.
Grazie Chiara!
Ciao Rachele cara.
mi sono divertita un mondo a guardare tutte le foto e i colori e già di questo ti ringrazio.
Le tue creazioni emanano calore: una virtù rara da trovare e da cogliere nella vita quotidiana.
Ho imparato a leggere molto presto e sono cresciuta in una casa colma di libri.
Uno dei miei ricordi più belli è quello di un pomeriggio in cui chiesi a mio padre quali libri potessi leggere e quali no: mi rispose che tutti, tutti, i libri potevano essere letti, ma che come unico consiglio mi dava quello di mantenere sempre viva la fantasia.
“Credi nelle favole, finchè puoi, anche quando sarai grande. Coltiva il sogno.”
I tuoi lavori e la loro storia mi ricordano tutto questo: sanno di magia, di fiaba, di un’altra realtà, non meno possibile e autentica di quella a cui apparteniamo.

venerdì, settembre 28th, 2012

Siamo in vendita a Milano

Eccoci qui.

Una buona notizia per gli amici di Milano e dintorni: finalmente potete acquistare Le Stoffe Allegre in un negozietto di Milano.

Si chiama Panpepato e voglio raccontarvelo brevemente.

Si tratta di un piccolo negozio che si nasconde dietro ad una porta a vetri in un bel quartiere di Milano.

Entrando si respira aria buona. Le luci sono chiare e sembra sempre primavera, i colori ti avvolgono appena metti piede nel locale: la creatività lì è veramente in ogni angolo.

Il posto non è grandissimo, ma è bello anche per questo: è accogliente, familiare ma soprattutto pieno zeppo di creazioni artigianali.

Viene voglia di aggirarsi in punta di piedi e di toccare tutto! E poi viene voglia di comprarsi tante cose.

Dentro trovate due splendide ragazze, dal sorriso grande e accogliente: Giulia e Martina. Sono molto disponibili e sapranno consigliarvi se vorrete acquistare o fare un regalo.

Credo che sia davvero un posto eccezionale in cui si trova ancora tanto autentico e buon artigianato made in Italy: dai vestiti agli accessori, c’è una linea baby, si trovano cose preziose e cose deliziose che costano poco.

Ora, con molto orgoglio, trovate anche le mie creazioni. Eccole qui.

Se potete fateci un salto, non ve ne pentirete.

—————–

Le Stoffe Allegre sono in vendita a Milano presso:

PANPEPATO

Via Solari, 2/a 20144 Milano
tel.02-43910243 

lun. 15.00-19.30
mar./sab. 10.00-14.00 15.00-19.30


lunedì, settembre 3rd, 2012

Etsy SI o NO? La mia esperienza.

Aprire uno shop su EtsyStamane mi ha contattata una ragazza per chiedermi aiuto: voleva un parere sul mondo Etsy o sugli shop online in generale.

Da poco produce creazioni handmade e vorrebbe lanciarsi nell’impresa del commercio.

Tanti i dubbi da affrontare: costi, costi di spedizione, semplicità di utilizzo, tempo da dedicare, convenienza o no…

Io ho scritto di getto una risposta sintetica che voglio condividere con tuuti voi, sperando sia utile a molti.

In calce nello spazio commenti sono benvenuti i consigli di tutti: aggiungete pure, postate link o approfondimenti.

 

Cara amica sono felice di aiutarti.
Etsy è un mondo! Direi anche un’esperienza da provare per tanti motivi:

è mondiale! Vendi davvero in tutto il mondo.
– è un posto vivo! Non solo per vendere ma per imparare, dialogare, chiedere consigli su tutto il mondo handmade (se ti lanci iscriviti subito ai gruppi EtsyItaliaTeam o Madein ItalyTeam o altri a tua scelta)
– è semplice! Postare un item sul tuo shop è veramente semplice e piacevole (io ho usato anche altre piattaforme e ti assicuro che non è sempre così)
– è una community che vive anche di eventi offline (con le ragazze del team si organizzano spesso craft party, eventi, fiere e mercatini).

Tutto questo ha un costo. Ma non è elevato (credo 0,20 cent per caricare un prodotto e una minima percentuale se lo vendi). Poi considera che anche Paypal si trattiene un piccola fee in caso si utilizzi come sistema di pagamento.

Io però il mio shop Etsy lo tengo vivo comunque, ne vale la pena.
Considera che ci sono anche altre piattaforme magari italiane e completamente gratuite, io ad es. ho altri due shop online, uno su MissHobby e uno su Blomming (quest’ultimo sta prendendo piede e non è male). Però Etsy non lo mollo.
A questo punto per far fronte alle spese ti conviene valutare bene il prezzo che assegni ad un tuo prodotto, devi tenere conto delle spese per determinare un minimo guadagno.

Altra cosa: mantenere un negozio su Etsy (ma su qualsiasi piattaforma) ha un costo anche in termini di impegno. Devi starci dietro, fare belle foto, dedicarci tempo.
Io ad es. è un po’ che lo trascuro 😐 Ma sono pronta per rimettermi sotto!

Per la spedizione io userei la raccomandata, per il prezzo tarati sui costi delle tabelle sul sito Poste.it e se puoi evita la posta prioritaria almeno in Italia  (mi sono spariti molti pacchetti! Maledetti postini ladri!).

Comunque se decidi di iscriverti troverai consigli come questi e molto altro sui forum dei vary Etsy Team.

Per il resto che dire: IN BOCCA AL LUPO!


giovedì, agosto 23rd, 2012

Il grembiule di nonna Cristina

Era viola, di quei tessuti cangianti con ricami tono su tono.

Deve essere stato qualcosa di prezioso il grembiule di nonna Cristina, anche perché non lo indossava quasi mai.

Un giorno è finito tra le mie stoffe allegre dalle mani di mia mamma che, aprendo il vecchio baule, lo ha tirato fuori insieme ad altri materiali per donarlo a me – anzi al mio piccolo progetto creativo.

Ieri sera, creando, è ritornato tra le mie mani ed è diventato una, due, tre mollette per capelli, qualche orecchino, un anello.

Allora è nata in me questa considerazione:

Le Stoffe Allegre non sono semplici accessori. Sono qualcosa di più. 

Sono pezzi di vita, frammenti di storie. 

Ci penso sempre mentre realizzo i piccoli accessori: ogni tessuto o frammento di stoffa che passa tra le mie mani mi ricorda qualcosa.

In questo mi aiuta molto la mia infallibile memoria ed ecco allora che inizio a sorridere mentre cucio: ricordo quella fantasia un po’ infantile che mi piaceva tanto, la stola in organza che mi regalò zia Nadia, quella tanto desiderata felpa finalmente troppo piccola per mia sorella poi arrivata a me…

Poi tutto diventa altro e riprende vita allegramente.

Sono contenta che sia così! Amo le mie Stoffe Allegre!

 


mercoledì, aprile 11th, 2012

Giveaway di primavera

Ti piacciono i miei bijoux artigianali? Scegline uno e sarà solo tuo.

Shop Le Stoffe Allegre

Infatti è proprio giunto il momento di un nuovo giveaway. Ne avevo fatto uno ad Ottobre e mi sono divertita molto: ho conosciuto molti di voi e mi sono appassionata ogni giorno a controllare i vostri messaggi, i vostri link, le vostre pagine facebook.

Ci riprovo con le stesse regole e qualche novità: il vincitore sceglierà direttamente il premio dal mio shop Etsy in seguito all’estrazione.

Questa volta ho pensato però di fare un regalo anche a tutti i partecipanti: regalerò uno sconto del 50% ad ognuno di voi così sarete liberi di acquistare la creazione che vi è piaciuta di più anche se non l’avrete vinta.

Durata del giveaway: 1 mese esatto, estrazione l giorno 10 maggio

Chi può partecipare: tutti

Premio: per il vincitore una creazione in omaggio a scelta  (oggetto e spedizione gratuita in Italia e all’estero)

Altri premi: coupon sconto del 50% per tutti i partecipanti al giveaway che seguiranno le regole descritte in basso (oggetto con sconto del 50%, spedizione gratuita in Italia o a carico del destinatario se all’Estero)

PER PARTECIPARE BASTA SEGUIRE ALCUNE SEMPLICI REGOLE:

1) leggi attentamente questo regolamento.

2) segui la pagina facebook Le Stoffe Allegre, diventa fan e condividi questo giveaway sulla tua pagina o il tuo profilo

3) lascia un commento a questo post indicandomi il tuo nome ed un tuo indirizzo email e confermandomi di aver eseguito i vari punti correttamente (verrò a ficcare il naso nelle vostre pagine e mi permetterò di alimentarle con qualche commento al vostro link).

Lascerò aperte le partecipazioni per un mese: scadenza dunque il 10 maggio 2012. Il vincitore verrà individuato con sistemi di selezione automatica (random.org) e verrà pubblicato sulla bacheca Facebook e su questo blog, oltre ad essere informato direttamente via email.

Se il vincitore sarai tu ti invierò l’email di notifica e a quel punto dovrai dirmi quale oggetto scegli dal mio shop tra quelli presenti in quel momento.

Invierò l’email a fine giveaway a tutti i partecipanti non vincitori e allegherò il codice di sconto del 50% che ognuno potrà utilizzare per gli acquisti sul mio shop.

In bocca al lupo!

Buon divertimento.

How to participate.

To participate, just follow some simple rules:

1) read carefully these rules.

2) follow the  facebook page Le Stoffe Allegre , become a fan and share this giveaway on your page or your profile

3) leave a comment to this post indicating your name and your email address and confirming that you have properly executed the points (I will come and stick their noses into your pages and allow me to feed them with some comment to your link).

I will leave open the shares for a month: 10 May, 2012 deadline so. The winner will be identified with systems of automatic selection (random.org) and will be posted on the bulletin board on this blog and Facebook, as well as being informed directly by email.

I’ll send the email to the winner and he can chose the bijoux for free from my shop at the time.

I will also send the email to all the partecipants to give you the coupon code to get a 50% off from my shop.

Good luck!

Have fun.


lunedì, marzo 5th, 2012

Note che toccano il cuore

Cosa ho davanti, non riesco più a parlare
dimmi cosa ti piace, non riesco a capire, dove vorresti andare
vuoi andare a dormire.
Quanti capelli che hai, non si riesce a contare
sposta la bottiglia e lasciami guardare
se di tanti capelli, ci si può fidare.

Conosco un posto nel mio cuore
dove tira sempre il vento
per i tuoi pochi anni e per i miei che sono cento
non c’è niente da capire, basta sedersi ed ascoltare.
Perché ho scritto una canzone per ogni pentimento
e debbo stare attento a non cadere nel vino
o finir dentro ai tuoi occhi, se mi vieni più vicino………

La notte ha il suo profumo e puoi cascarci dentro
che non ti vede nessuno
ma per uno come me, poveretto, che voleva prenderti per mano
e cascare dentro un letto…..
che pena…che nostalgia
non guardarti negli occhi e dirti un’altra bugia
A..Almeno non ti avessi incontrato
io che qui sto morendo e tu che mangi il gelato.

Tu corri dietro al vento e sembri una farfalla
e con quanto sentimento ti blocchi e guardi la mia spalla
se hai paura a andar lontano, puoi volarmi nella mano
ma so già cosa pensi, tu vorresti partire
come se andare lontano fosse uguale a morire
e non c’e’ niente di strano ma non posso venire

Così come una farfalla ti sei alzata per scappare
ma ricorda che a quel muro ti avrei potuta inchiodare
se non fossi uscito fuori per provare anch’io a volare
e la notte cominciava a gelare la mia pelle
una notte madre che cercava di contare le sue stelle
io li sotto ero uno sputo e ho detto “OLE'” sono perduto.

La notte sta morendo
ed e’ cretino cercare di fermare le lacrime ridendo
ma per uno come me l’ ho gia detto
che voleva prenderti per mano e volare sopra un tetto.

Lontano si ferma un treno
ma che bella mattina, il cielo e’ sereno
Buonanotte, anima mia
adesso spengo la luce e così sia…


lunedì, gennaio 23rd, 2012

Love story: racconto di una stella di mare azzurra

Stella marina fermaglio

“Posta in arrivo – 1”.

La notifica del nuovo messaggio di posta elettronica mi è arrivato in un anonimo pomeriggio.

Un ragazzo scriveva alle Stoffe Allegre per richiedere informazioni su un possibile ordine.
In questo post lo chiamerò Flavio.

“Buona sera, ho visto sul vostro sito questi fermagli e vorrei acquistarne uno…”. Mi scriveva un uomo, dandomi del “voi”. A freddo feci una riflessione: “Sembra così professionale il mio shop visto dalla rete? Forse fuori dalla mia stanza si ha la percezione di una piccola azienda? Invece sono io, sola tra le mie idee e le mie creazioni.”

Immediato ho sentito il bisogno di instaurare un contatto più familiare e confidenziale e ho chiesto a Flavio di darci del tu.

Ci siamo scritti qualche email di specifiche: era un ordine da fare “su misura” e volevo seguire con cura le richieste del mio cliente. Non volevo essere indiscreta, ma avrei voluto capire come mai un uomo volesse un fermaglio per capelli con una stella marina, ma soprattutto come mai la volesse proprio azzurra…

Non chiesi a  Flavio queste cose, finchè in una email lui mi scrisse:

Ciao Rachele, devi sapere che l’idea della stella marina mi è venuta vedendo il film “miracolo a les havres”, dove quel fermacapelli era il simbolo della femminilità e della purezza dell’amore semplice ma vero 🙂 Siccome nel film quella stella era azzurra, la vorrei proprio azzurra, per regalarla alla mia ragazza, che quel giorno era al cinema con me 😉 Vedi cosa possono rappresentare le tue stelle marine? E soprattutto da quali strade la gente può arrivare a farti un ordine… Ti sarei quindi grato se me la potessi fare proprio azzurra! Grazie mille.

“Che storia d’amore pazzesca è mai questa?” – mi sono chiesta!

Eh già, io me lo sono immaginato questo ragazzo che ripensando alla propria amata ha ricercato nei suoi ricordi un oggetto, un messaggio che fosse anche nella mente di lei…catturato insieme in un istante di vita condiviso.

Il Film! Avrà pensato a quel film, visto insieme in una sera qualunque o forse al primo appuntamento…e di lì lo vedo partire con la sua ricerca nel grande mare di informazioni che è internet. Cerca “Miracolo a les harves”, il titolo del film.

Qui mi sono soffermata un attimo. Ho sorriso immaginando quello che è davvero uno snodo di possibilità, un caso che mette in contatto i destini di due individui sconosciuti, lontani, diversi che a un certo punto della loro vita hanno incontrato una stella marina azzurra.

Mi si riavvolge il nastro della memoria e rivedo me stessa in una domenica mattina che, girando tra i banchetti di un mercatino, incontro un cestino di stelle marine colorate. Le acquisto e decido di crearne fermagli e spille realizzate a mano. Creazioni bellissime, originali. Le fotografo, le carico sul mio shop online, creo un post sul mio sito in cui racconto una storia immaginaria: stelle tra i capelli di donne straniere. “Miracolo nei mari del sud” è questo il titoo che mi piace per il mio post.

Qui la mia storia si incontra con quella di Flavio. Qui lui raggiunge le mie parole e le mie stelle marine mentre ricerca un regalo prezioso per la sua donna.

Quando capisco questo io mi emoziono molto, sono sincera.

Ripenso alla sera in cui ero triste ed è iniziato tutto, la mia avventura con Le Stoffe Allegre. Quello che ora permette a due ragazzi di raccontarsi il proprio amore. Wao!

La mia è diventata una missione. Ero a casa in malattia quel giorno, niente ufficio. Sono riuscita così in poche ore a finire l’opera. Il fermaglio per Flavio era pronto: bello e naturale come volevo io, semplice ma prezioso come voleva lui.

Risento Flavio per gli ultimi accordi: la spedizione, il packaging, la consegna del regalo. Gli accenno che avrei scritto questo post, ne era contento. Ma avrei aspettato l’esito della consegna del dono.

Poi qualche giorno di silenzio. “Chissà se la ragazza avrà già ricevuto la stella!” – mi chiedevo.

“Posta in arrivo – 1”. Qualche giorno dopo arriva i messaggio di Flavio.

Rachele, ne è valsa la pena di aspettare fino a oggi: giornata indimenticabile. Sapessi come le stava bene la tua stella! Non se l’è più voluta togliere. Di tanto in tanto arrivano quei giorni che non si possono dimenticare. Uno lega i suoi ricordi ad un’immagine, a una sensazione, ad un oggetto. Lei guarderà la stella e si ricorderà di me… Adesso però siamo in due ad aspettare il tuo post sul sito 😉

Io mi commuovo. Sono felice, felice di sentire un uomo parlare così, felice di immaginarmi la gioia di lei, felice di aver contribuito.

Riprendo fiato e scrivo questo post.

Grazie Flavio. 

Buona fortuna.

 


martedì, gennaio 17th, 2012

Divento zia! Cercasi creazioni handmade 4baby.

La pancia di mia sorella si gonfia ogni giorno di più: divento zia!

divento ziaSu richiesta dei futuri neo genitori ho messo a freno la voglia di andarmene in giro ad acquistare tutto quello che mi ispirasse di piccolo, minuscolo, rosa, celeste, in lana o in cotone….

“Aspetto il vostro VIA!”, ho sempre detto.

Poi sono aumentate le foto 2 e 3D del bimbo, si è registrato il battito del cuoricino, ci si è rasserenati sull’ottimo stato di salute del feto e… si è saputo il sesso: è un maschietto!

“Non mi trattengo più”, ho avvisato mia sorella che finalmente mi ha dato il via libera per gli acquisti. Evviva!

La nascita non è proprio prossima ma io voglio partire per tempo: ho creato un folder dove inserirò tutti i link che in rete propongono abitini, accessori, giochi, idee per fare amicizia con il mio nipotino e …comprerò tutto!

Insomma, l’euforia è tanta e io lancio il mio appello a chiunque realizzi o venda cosine per neonati o, semplicemente, ne abbia trovato in giro di originali e particolari.

Segnalatemi di seguito tutti i link ai vostri shop, le vostre creazioni. Verrò a curiosare.

Questo invito è senza scadenza, fatevi avanti senza timore. Ne sarò felice.

Grazie in anticipo a tutti voi.



© Copyright 2017 by Le Stoffe Allegre.
Sottoscrivi i Feed RSS – Posts oppure Commenta